QuiCantù

Cantù rompe il silenzio: un caffè contro le mafie

Nella cittadina brianzola colpita dalla criminalità organizzata

falcone

Cantù rompe il silenzio e chiama a sé volti della società civile e della politica per partecipare a una giornata di sensibilizzazione e di protesta contro le mafie. Nella cittadina brianzola, flagellata dalla ciminalità organizzata (che a volte non è neppure troppo silente) alle ore 16 del 23 marzo 2019 in piazza Garibaldi si celebrerà la Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Parteciperà, tra gli altri, l'assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale della Regione Lombardia, Riccardo De Corato.

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • Omicidio di Veniano, arrestato l'aggressore di Hans

  • Il Lago di Como e la grande bruttezza di Murder Mystery

  • Lago di Como, in agosto arriva il Floating Moving Concerts

  • Omicidio di Veniano, l’aggressore di Hans disperato in carcere confessa: la lite, poi le coltellate

  • La marcia della pace di Jacopo finisce in tribunale

Torna su
QuiComo è in caricamento