QuiCantù

Cantù rompe il silenzio: un caffè contro le mafie

Nella cittadina brianzola colpita dalla criminalità organizzata

falcone

Cantù rompe il silenzio e chiama a sé volti della società civile e della politica per partecipare a una giornata di sensibilizzazione e di protesta contro le mafie. Nella cittadina brianzola, flagellata dalla ciminalità organizzata (che a volte non è neppure troppo silente) alle ore 16 del 23 marzo 2019 in piazza Garibaldi si celebrerà la Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Parteciperà, tra gli altri, l'assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale della Regione Lombardia, Riccardo De Corato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Violenza sul bus da Como a Cantù: aggrediscono una donna e prendono a bottigliate un uomo

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

  • Rapina in centro Como: rubano il cane a un ragazzino

Torna su
QuiComo è in caricamento