QuiCantù

Lite tra fidanzati a Cantù, scappa inseguito dai famigliari di lei ma la gente pensa a uno scippo

Intervento dei carabinieri in piazza Garibaldi

Momenti concitati nei pressi di piazza Garibaldi a Cantù nel pomeriggio del 7 dicembre 2018. Una litigio tra fidanzati ha finito con il richiedere l'intervento dei carabinieri a causa della segnalazione di alcuni cittadini che hanno assistito alla scena scambiandola per uno scippo. Infatti, a seguito della lite tra i due giovani sono intervenuti a difesa della ragazza il padre e i fratelli. I toni e i modi tra il ragazzo e i famigliari della giovane si sono fatti sempre più accesi e minacciosi fino a quando il ragazzo non ha deciso di scappare. Chi ha assistito alla scena ha creduto che si trattasse di uno scippo. Immediato l'intervento dei militari che hanno fermato e identificato i protagonisti della concitata scena per valutare se ci siano ipotesi di reato perseguibili d'ufficio o su denuncia di una delle parti.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Mercato immobiliare del Lago di Como: è Cernobbio il paese più richiesto

  • Rimedi post sbornia

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • I 10 eventi da non perdere in questo lungo weekend di Ferragosto a Como e al lago

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Ragazza delle pizze rapinata e molestata a Como: "Ho temuto di essere violentata"

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Ha incendiato l'autolavaggio perché non riusciva a farlo funzionare: arrestato 45enne di Luisago

  • Incidente in autostrada tra Fino e Lomazzo: 6 feriti

Torna su
QuiComo è in caricamento