QuiCantù

Cantù, fuma marijuana mentre è ai domiciliari: arrestato

Nei guai un cittadino marocchino di 32 anni

Repertorio

Era agli arresti domiciliari per estorsione e furto aggravato, ma questo non gli ha imperdito di trovarsi con altre due persone a consumare droga, per l'esattezza marijuana. Gli è andata male: è stato infatti sorpreso dai carabinieri di Cantù.
Nei guai è finito Y.A., 32 anni, originario del Marocco e residente a Cantù: durante un controllo dei militari avvenuto l'11 settembre scorso l'uomo era stato trovato a fare uso di sostanze stupefacenti (marjuana, per l’esattezza, che stava consumando insieme ad altre due persone). E' stato denunciato per inadempienza delle prescrizioni previste dagli arresti domiciliari.
Inesorabile, dunque, è giunto per Y.A. il deferimento all’Autorità Giudiziaria per il comportamento tenuto e contrario alla legge. Alla luce di ciò, l'autorità giudiziaria ha emesso un provvedimento di aggravamento della misura cautelare. Il 32enne marocchino è stato quindi portato nel carcere Bassone di Como.

Nello scorso mese di maggio un altro cittadino marocchino era finito nei guai ad Albiolo perchè sorpreso a spacciare droga mentre era agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • La marcia della pace di Jacopo finisce in tribunale

  • Il Lago di Como e la grande bruttezza di Murder Mystery

  • Lago di Como, in agosto arriva il Floating Moving Concerts

  • Omicidio di Veniano, l’aggressore di Hans disperato in carcere confessa: la lite, poi le coltellate

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

Torna su
QuiComo è in caricamento