QuiCantù

Cantù, rubano aspirapolveri al Kasanova del centro commerciale Mirabello: arrestati

Refurtiva nascosta in una siepe fuori dal supermercato

Furto al centro commerciale Mirabello di Cantù: hanno rubato due aspirapolveri del valore di circa 230 euro per poi nasconderli nella siepe fuori dal supermercato, ma sono stati scoperti e arrestati dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NOR di Cantù.

Il furto

Il furto nel pomeriggio di sabato 4 maggio 2019 al negozio Kasanova: i due uomini,  I.A., 31 anni, nato in Palestina, e E.A., 36 anni nato in Marocco, hanno asportato dal negozio due confezioni contenenti aspirapolveri. I loro movimenti, però, hanno insospettito il personale del negozio e della sicurezza dell’esercizio commerciale che ha immediatamente chiamato il numero unico d’emergenza 112 richiedendo l’intervento dei Carabinieri.

L'arresto

I militari hanno individuati i due sospetti ancora all’interno della galleria dei negozi: a inchiodarli le immagini dei sistemi di videosorveglianza che hanno confermato ai carabinieri gli indizi di colpevolezza a loro carico. A quel punto le ricerche si sono indirizzate verso la refurtiva che, poco prima, era stata occultata dai due uomini. Le due confezioni sono state rinvenute all’interno di una siepe antistante il centro commerciale. La refurtiva è stata così restituita ai legittimi proprietari, mentre i due uomini sono stati arrestatiper il reato di furto aggravato in concorso e trattenuti presso le camere di sicurezza di Cantù.
Nella mattinata di martedì 7 maggio previsto il processo con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Como, sciopero funicolare e treni Trenord: i giorni e gli orari, tutte le informazioni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

I più letti della settimana

  • Cermenate, si spara davanti al bar: morto 32enne

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Scoppia il serbatoio di Gpl, un morto a Gravedona

  • Mauro Pigazzini di Garlate, l'uomo morto nell'esplosione del serbatoio di Gpl a Gravedona

Torna su
QuiComo è in caricamento