QuiCantù

Cocaina in auto: spacciatore arrestato a Cantù

Fermato dai carabinieri in piazza Marconi

Cercava di nascondersi nell'abitacolo della sua auto, ma i suoi movimenti sospetti non sono sfuggiti ai carabinieri che, dopo il controllo, lo hanno trovato in possesso di 13 grammi di cocaina. Per questo un 31enne albanese, B.X. le sue iniziali, è stato arrestato a Cantù nella serata del 14 maggio 2019. Per lui l'accusa è quella di spaccio di sostanze stupefacenti.

E' successo in piazza Marconi: i militari procedendo al controllo di un’autovettura sospetta, hanno colto l'albanese, residente a Cantù, che tentava di nascondersi alla vista dei carabinieri all’interno dell’abitacolo. Lo hanno trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo cocaina (dal peso di 13 grammi, suddivisi in 4 involucri avvolti in cellophane). Nella successiva perquisizione domiciliare sono stati rivenuti mille euro in contanti ritenuti provento di spaccio e materiale per il confezionamento.

L’arrestato, concluse le formalità, è stato portato nel carcere Bassone di Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • Il Lago di Como e la grande bruttezza di Murder Mystery

  • La marcia della pace di Jacopo finisce in tribunale

  • Lago di Como, in agosto arriva il Floating Moving Concerts

  • Omicidio di Veniano, l’aggressore di Hans disperato in carcere confessa: la lite, poi le coltellate

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

Torna su
QuiComo è in caricamento