QuiCantù

Cocaina in auto: spacciatore arrestato a Cantù

Fermato dai carabinieri in piazza Marconi

Cercava di nascondersi nell'abitacolo della sua auto, ma i suoi movimenti sospetti non sono sfuggiti ai carabinieri che, dopo il controllo, lo hanno trovato in possesso di 13 grammi di cocaina. Per questo un 31enne albanese, B.X. le sue iniziali, è stato arrestato a Cantù nella serata del 14 maggio 2019. Per lui l'accusa è quella di spaccio di sostanze stupefacenti.

E' successo in piazza Marconi: i militari procedendo al controllo di un’autovettura sospetta, hanno colto l'albanese, residente a Cantù, che tentava di nascondersi alla vista dei carabinieri all’interno dell’abitacolo. Lo hanno trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo cocaina (dal peso di 13 grammi, suddivisi in 4 involucri avvolti in cellophane). Nella successiva perquisizione domiciliare sono stati rivenuti mille euro in contanti ritenuti provento di spaccio e materiale per il confezionamento.

L’arrestato, concluse le formalità, è stato portato nel carcere Bassone di Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Svizzera, l'Iceberg di Lugano riaccende le luci (rosse)

  • Nei bordelli ticinesi sconti per gli italiani: anche così si combatte la crisi

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Litiga con un altro automobilista e gli disfa la macchina a pugni: è un comasco

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

Torna su
QuiComo è in caricamento