QuiCantù

Spaccio di droga al parco Argenti di Cantù: un arrestato e un denunciato

Nei guai un 23enne marocchino e un 38enne di Senna Comasco

Repertorio

Blitz dei carabinieri di Cantù nel parco Argenti della cittadina brianzola contro lo spaccio di droga.
Nel pomeriggio di giovedì 27 settembre 2018 i militari hanno notato movimenti sospetti nel parco, una zona costantemente monitorata: qui hanno fermato un 23enne cittadino marocchino residente a Cantù, K.J. le sua iniziali, che aveva appena venduto una dose di hashish del peso di 1,5 grammi a un 38enne di Senna Comasco, T.C., che infatti ne era in possesso.
I carabinieri hanno proceduto alle perquisizioni personali e domiciliari: il 23enne marocchino è stato trovato in possesso di 10 grammi di marijuana e 4 grammi di hashish oltre a 610 euro in denaro contante mentre a casa del 38enne di Senna i militari hanno trovato 2 piante di marijuana e 10 grammi della stessa sostanza, motivo per cui è stato deferito in stato di libertà.
Arrestato invece il 23enne e portato nel carcere Bassone di Como in attesa di giudizio di convalida. 
Per entrambi l'accusa è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Solo due giorni fa due spacciatori erano stati arrestati sempre a Cantù nel parcheggio delle case popolari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Il colosso Zara apre a Como for&from: commessi disabili per un negozio senza barriere

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Lite al ristorante tra due amici: ferito un 26enne a Cermenate

  • Ondata di maltempo sul comasco: torna la pioggia e calano le temperature

Torna su
QuiComo è in caricamento